50 anni si compiono una volta sola. Sono un bel traguardo e c’è chi pensa che debba essere festeggiato adeguatamente. Come questo business man italiano che ha voluto festeggiare per un intero week-end circondato da familiari e amici in Toscana, sua terra di origine.

Abbiamo avuto il piacere di organizzare per lui una tre giorni di festa che ripercorresse in un certo senso la sua vita tra la Toscana e gli anni trascorsi in America per lavoro.

La prima sera, nel suggestivo borgo del Borro di Ferragamo, abbiamo disegnato e organizzato una classica “sagra” italiana. Un serata che ricordasse le sere d’estate con buon cibo e buon vino, pasta servita nella forma di Parmigiano e un banco ricco di mozzarelle e pomodori di ogni tipo. Tutto questo a ritmo di musica Jazz con una band live che ha fatto ballare gli ospiti come le orchestre nelle piazze dei borghi d’estate.

Il secondo giorno, in preparazione alla vera e propria festa della sera, gli ospiti si sono rilassati in piscina per un pranzo italiano “Pizza e gelato”. Ed eccoci subito al cuore dell’intero week-end: il sabato sera, il compleanno. Una festa a tema tropical, tra colori, candeline e una band fantastica venuta apposta da Londra per l’occasione a far divertire tutti i presenti.

Come dicevamo, volendo toccare tutti i luoghi della sua vita, l’ultimo giorno i festeggiamenti sono proseguiti a casa del festeggiato. Abbiamo organizzato un barbecue americano in piscina a tema Yankee. Non potevano mancare occhiali da sole rossi, blu e bianchi, palloncini e bandiere del Paese in cui il businessman ha passato diversi anni della sua vita e così si è concluso un week-end che gli ospiti ricorderanno. Le feste servono a questo: a creare bei ricordi.